Categorie
microracconti

Beach Volley

Giulio in posizione di battuta colpì la palla da sotto in sopra; il lob passò mezzo metro sopra il nastro della rete. Nell’altro semi-campo Argentina chiamò la ricezione, lasciò andare lo schiaffo verso la palla, ma già prima di toccarla gridò «Ho perso la fede! Ho perso la fede!» e si lasciò cadere in ginocchio sulla sabbia. Aveva gli occhi rossi. Punto all’altra squadra, partita finita.

Categorie
+copywrestling

Peith-omai

[…] Per un essere umano, che per quanto stimato rimane pur sempre un animale, è talmente facile cedere agli istinti che ogni atto finisce per celare un peccato in potenza. Allora l’uomo di fede applica dei precetti positivi in modo trasversale e super culturale – delle norme più vicine a un vero senso di humanitas che alla dottrina religiosa – per consolare e lenire la colpa e il dolore della fine.

Tuttavia siamo peggiori degli animali, perché abbiamo voluto il mondo. […]