Categorie
microracconti

San Patrizio

Mi avvicinai al distributore automatico; uno di quelli davanti al Parc Gulliver, a Valencia. Inserii un euro, scelsi una bottiglietta d’acqua del costo di settanta centesimi. Il resto tintinnò nella bocchetta, lo presi, l’acqua precipitò con un tonfo. Mi chinai e aprii il portello di plastica: c’era la bottiglietta e un sacchetto. Al suo interno centinaia di monete da venti centesimi.


Una risposta su “San Patrizio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...